ALTER

Centro storico della città di Chiaramonte Gulfi

Opening 31 luglio 2015 / H.10:00

31 luglio / 02 agosto 2015

L'arte contemporanea trasforma la città di Chiaramonte Gulfi.
La città di Chiaramonte Gulfi, definita il Balcone di Sicilia per la sua mirabile posizione panoramica, si trasforma per tre giorni, dal 31 luglio al 2 agosto 2015, in un Teatro Vivo, che sarà animato da interventi site specific volti ad esprimere la pluralità della ricerca dell’arte contemporanea.

ALTER - Volti di luce e terra è un progetto che assume come riferimenti fondamentali le bellezze del territorio e la vitalità della comunità che lo abita, articolandosi all’interno del centro storico della città di Chiaramonte.
Tutti i cinque sensi entrano in sinestesia per navigare attraverso un universo estetico costellato da installazioni site specific, performance, sound art, video art, pittura, disegno, scultura, fotografia e altri linguaggi creativi in dialogo con gli spazi monumentali, la rete degli otto Musei che vanta la cittadina, le chiese barocche, le abitazioni private, le vie urbane e le piazze, attivando un viaggio sensoriale capace di stabilire un colloquio dialettico con i luoghi, con l’uomo e il suo statuto poetico. Tutti gli spazi dedicati al progetto ALTER saranno aperti e fruibili gratuitamente dal pubblico dal 31 luglio al 2 agosto, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 18:00 alle 24:00.

La radice latina del nome scelto racconta il valore delle "differenze" e fa emergere con chiarezza il concetto di alterità e reciprocità come elementi fondanti dell’esistenza.
La Sicilia storicamente è simbolo delle diversità, crocevia di popoli, di culture e tradizioni, che hanno radicato le proprie radici nel terreno fertile dell'isola mediterranea, generando nel tempo comunità che rappresentano l'immagine stessa della pluralità. ALTER vuole restituire la multidimensionalità peculiare del contemporaneo, veicolando l’idea che queste comunità trascendano tutti i confini.

Dal panorama nazionale ed internazionale dell'arte contemporanea, gli artisti invitati a confrontarsi con le poetiche del progetto sono: Alessandro Amaducci, Paola Angelini, Giuseppe Armenia, Claudio Cavallaro, Luca De Angelis, Doren, Daniele Franzella, Maria Grazia Galesi, Giuseppe Giordano, Igor Imhoff, Boris Labbè, Filippo Leonardi, Alessandro Librio, Antonio Mainenti, Sebastiano Mortellaro, Zoi Pappa, Isabella Pers, Tiziana Pers, Piero Roccasalvo Rub, Lino Strangis, Sasha Vinci, Tian Xiaolei.

Accanto agli artisti, sono invitati ad osservare l'evoluzione del progetto e successivamente ad elaborare una personale visione critica, alcune voci autorevoli nel campo dell'arte contemporanea: Martina Cavallarin (critico-curatore indipendente), Giusi Diana (critico-curatore indipendente), Eleonora Frattarolo (critico-curatore indipendente) e Cecilia Freschini (critico-curatore indipendente).

Alcuni degli artisti partecipanti al progetto ALTER, dal 26 al 30 luglio 2015, sono ospitati in residenza nella città di Chiaramonte Gulfi. Durante il soggiorno vivranno in stretto contatto con alcune personalità della comunità chiaramontana: artigiani locali, custodi di saperi e tradizioni, la cui memoria è radicata alla terra.
L'artista e il "custode" si confrontano e attivano insieme un percorso di ricerca, condividendo l'esperienza del proprio vissuto, che genera un fare artistico capace di trarre linfa dalle interferenze emotive scaturite dall'incontro con l'altro, creando una visione condivisa del reale, verso la sperimentazione di nuovi linguaggi.

Durante i tre giorni della manifestazione in uno degli spazi storici della città si inaugurerà EXTRA ALTER, un progetto collaterale che presenta la mostra personale di Carmelo Candiano a cura di Lucia Nifosì, allestita presso le sale della Pinacoteca Giovanni De Vita - Palazzo Montesano.

ALTER è valore della diversità, esperienza estetica e pratica della quotidianità; due volti di una stessa medaglia, che si intrecciano per con-fondersi, sospesi tra la luce immateriale che li delinea nello spazio e la terra che li accoglie. Il progetto diventa un viaggio per essere ed esistere nell'altro, coinvolgendo il pubblico e invitandolo a vivere un percorso di conoscenze in cui i sensi si risvegliano grazie allo straordinario potere immaginifico dell'arte.

Mediante una sensibilità cosmopolita in accordo con contenuti di responsabilità sociale, le opere degli artisti ci esortano a compiere una riflessione critica sugli effetti della cultura di massa e sull’evolversi dei rapporti di dominazione tra i popoli, nonché sulla relazione stretta e necessaria tra umano e tecnologico, tra città e territorio, tra concretezza e astrazione, tra concetto e forma, portando allo scoperto, nel confronto, la dinamica vitale tra tradizione e contemporaneità.

ALTER – Volti di luce e terra è il passaggio da volto a volto, tra profili e frontiere che si congiungono, in un viaggio che mette in risalto l’apertura della città di Chiaramonte nei confronti delle affascinanti espressioni del contemporaneo.
Per noi vertebre del nostro tempo, che resistiamo alle maree della risacca, e tentiamo di illuminare i luoghi d’ombra non ancora raggiunti, parlare di alterità significa ragionare su quali siano gli schemi ancora da superare, verso una possibile estensione del principio di eguaglianza al di là dei confini del genere umano.
Per procedere alla costruzione di un futuro e dar vita ad un percorso fondato sulla consapevolezza che tutti gli esseri che abitano questo pianeta sono eguali tra loro, l'uomo contemporaneo deve accogliere e comprendere con coscienza lo sguardo attivo dell’altro, essere capace di sostituire la relazione al giudizio, il dialogo al preconcetto.

La fruizione dei luoghi sarà resa possibile attraverso l’ausilio di una mappa che raccoglie tutte le informazioni utili, delineando un percorso di visita multidisciplinare e multisensoriale. All’interno dell'ALTER MAP è segnalata la rete museale completa della città e tutti gli spazi dedicati al progetto: i luoghi in cui sono allestite le opere e le installazioni site specific e le botteghe dei custodi.

Il progetto ALTER – Volti di luce e terra nasce dalla virtuosa collaborazione tra il Comune della città di Chiaramonte Gulfi con la realtà indipendente SITE SPECIFIC di Scicli (Rg) e il gruppo S.E.M. Spazi Espressivi Monumentali di Scicli (Rg).


COLLATERALTER
Nel corso dei tre giorni in concomitanza col progetto ALTER, la città sarà animata da altri eventi collaterali:
31 luglio 2015 - ore 21:30, centro storico - RATAPUN - Arti espressive, teatro di strada e musica.
31 luglio 2015 - ore 21:15 - PASSEGGIATE SOTTO LE STELLE, Barocco ed oltre - Passeggiate nel centro storico alla scoperta della storia della città a cura del Prof. Giuseppe Cultrera.
1 agosto 2015 - ore 20:30, Villa Comunale - 7° CONCORSO NAZIONALE DI POESIA "Chiaramonte Gulfi - Città dei Musei".


SCHEDA PROGETTO

ARTISTI
Alessandro Amaducci, Paola Angelini, Giuseppe Armenia, Claudio Cavallaro, Luca De Angelis, Doren, Daniele Franzella, Maria Grazia Galesi, Giuseppe Giordano, Igor Imhoff, Boris Labbè, Filippo Leonardi, Alessandro Librio, Antonio Mainenti, Sebastiano Mortellaro, Zoi Pappa, Isabella Pers, Tiziana Pers, Piero Roccasalvo Rub, Lino Strangis, Sasha Vinci, Tian Xiaolei

VISIONE CRITICA
Martina Cavallarin, Giusi Diana, Eleonora Frattarolo, Cecilia Freschini

DATE
31 luglio, 1 e 2 agosto 2015 / Città di Chiaramonte Gulfi

SPAZI ESPOSITIVI
Palazzo Montesano, Casa Museo Liberty, Museo Ornitologico, Museo degli Strumenti Etnico Musicali, Pinacoteca Giovanni De Vita, Museo dell'Olio, Museo di Arte Sacra, Museo di Cimeli Storico Militari, Museo del Ricamo dello Sfilato Siciliano, Circolo di Conversazione, Chiesa Santa Teresa, Chiesa San Giuseppe, Villa Comunale

ORARI VISITE
Tutti gli spazi saranno aperti dalle 10:00 alle 12:00 - dalle 18:00 alle 24:00 / Ingresso libero

ENTE PROMOTORE
Comune di Chiaramonte Gulfi

IDEAZIONE CONCEPT
Giorgio Distefano / +39 328 84 95 667 / giodistefano@hotmail.com
Paolo Gulfi / +39 345 44 59 473 / pgulfi@gmail.com
Sasha Vinci / T. +39 380 51 34 687 / sasha_vinci@yahoo.it

PARTNERSHIP
SITE SPECIFIC / www.sitespecific.it / infositespecific@gmail.com
S.E.M. Spazi Espressivi Monumentali / www.semscicli.it

UFFICIO STAMPA
MediaLive / Carmelo Saccone / T. +39 345 12 28 330 / info@medialivecomunicazione.com

LOGISTICA E ALLESTIMENTI
Associazione Nusquama / www.nusquama.it
Associazione Idee in Movimento

GRAPHIC DESIGNER
Cristian Garretto

PATROCINIO
Regione Siciliana
Assessorato Regionale Turismo
Dipartimento Turismo Sport e Spettacolo

INFO POINT
Ex sede dei vigili urbani / Via Marconi snc
Ufficio Turismo / Cusumano, Distefano / T. 0932 711256 - T. 0932 711257 / turismo@comune.chiaramonte-gulfi.gov.it
Laura Turcis / T. +39 331 67 90 077 / lauraturcis@comune.chiaramonte-gulfi.gov.it
Giorgio Distefano / T. +39 328 84 95 667 / giodistefano@hotmail.com
Paolo Gulfi / T. +39 345 44 59 473 / pgulfi@gmail.com